Informazioni personali

La mia foto

Sono mamma di 2 bambini, mi piace creare, disfare,riciclare, aggiustare,cucinare e lavorare con la fantasia ma anche raccontarmi e raccontare....

martedì 29 aprile 2014

La mia prima avventura in sala parto

Ciao amiche, questo è il post che ho scritto per la mia amica +Marina  del blog Da Mamma a Mamma....
Nel suo bellissimo Blog ha un angolo dedicato alle nostre esperienze in sala parto, davvero una più commovente dell'altra....

Mi raccomando andate a trovarla e leggete le esperienze delle altre mamme...Questa è la mia ^_^

Oggi sono qui perchè la mia amica del Blog da Mamma a Mamma mi ha invitato a raccontare la mia avventura in sala parto.
Sono mamma di due bambini Matteo di 4 anni e Mariasole di 14 mesi.



La mia prima avventura in sala parto è stata completamente diversa da come me l'ero immaginata. M'immaginavo di rompere le acque a casa di notte, avevo già provveduto a mettere tutto l'occorrente per proteggere il materasso, arrivare in ospedale fare il mio travaglio, tirare giù ad urli il reparto per poi stringere il mio pupetto tra le braccia in tutto circa 8 ore e invece....
...Le prime contrazioni sono iniziate alle 3 di notte, non eccessivamente forti ma regolari ogni 5 minuti e dopo l'ennesimo invito di mio marito ad andare in ospedale alla fine alle 11 ho ceduto e l'ho ascoltato, siamo andati in reparto mi hanno preparato un bel posticino in sala travaglio dove sono rimasta per ben 15 ore...15 ore di pianti, sorrisi, arrabbiature...15 ore di passeggiate, sorsi d'acqua, urli...Ma alla fine fu tutto inutile, dopo 23 ore ho dovuto cedere all'insistenza del medico e arrendermi ai fatti...c'ero quasi, ero a 8 cm ma non bastavano e  il mio bimbo era incastrato e non ne voleva sapere di uscire, stava troppo bene li dentro al caldo...dategli torto fuori c'era un bufera di neve...e cosi alle 3.28 dopo un lungo travaglio terminato con un cesareo è nato il mio piccolo Matteo...50 cm per 3 kg 150 gr  di puro amore...Il mio sogno di un parto naturale da manuale sfumò, ma vedere quel meraviglioso dono della natura accanto a me mi ha fece dimenticare tutto in un battibaleno...Ah quasi dimenticavo... il mio parto naturale, anche se non proprio da manuale, l'ho avuto 3 anni dopo con la mia piccola principessa..ma questa è un'altra storia....
Un abbraccio alla prossima
da Mamma Carla

domenica 27 aprile 2014

Fuga romantica finita si ritorna alla realtà

Eh già si sà, le cose belle finiscono in fretta e questa nostra fuga romantica è volata !!!!!!!!!!!
Ma è stata bellissima e soprattutto super rilassante!!!!!!!
Siamo arrivati in albergo abbiamo lanciato le scarpe e ci siamo fiondati nel lettone, preso il telecomando e ci siamo goduti la tv in silenzio...I vestiti sono rimasti in valigia e ho preso le cose man mano che ci servivano, in camera sembrava passato un uragano e in bagno uno tsunami...ed io sempre così perfettina non mi sono mai sentita così rilassata!!!!!!! Già l'arrivo appagava a pieno la nostra voglia di pace e tranquillità....
L'albergo carinissimo,alle 4 ha aperto la Spa, fenomenale!!!! Che dire poi del massaggio rilassante!!!! Una goduria!!!!! Entrati alle 4 e usciti alle 7!!!!! Tre ore trascorse tra sauna,bagno turco, idromassaggio, docce emozionali,area relax e concluse con un massaggio di mezz'ora....Eh già, quella si che era bella vita!!!!
Eravamo circondati dalle montagne ancora innevata, in un silenzio irreale.... con due bambini urlanti per casa non sapevamo più che cosa fosse il silenzio....
E poi siamo ripartiti e più ci avvicinavamo a casa più si allontanava quella pace irreale...ma che dire l'abbraccio del mio ometto appena arrivati dai nonni e il sorriso della mia principessa non hanno eguale !!!!!!!! Il cuore mi si è troppo riempito di amore ^_^
Non è poi così male il caos di casa, anche se adesso sono qua che scrivo con un arciere che corre per il salotto e una piccola cozza attaccata ad una gamba ^_^
Magari lo rifaremo l'anno prossimo...magari invece di un giorno e mezzo ne faremo due e mezzo...o magari mi toccherà aspettare altri 4 anni chi lo sa....intanto appena avrò un minuto scaricherò le foto di questa piccola fuga e ogni tanto riguardandole magari mi sentirò rilassata come quando le abbiamo scattate ^_^

Un abbraccio a tutti ^_^
Mamma super rilassata Carla

giovedì 24 aprile 2014

"La nostra fuga romantica"

E allora siete pronti a questo ponte ? Io si, lo aspetto da mesi...anzi ad essere sincera me lo sognavo da circa 4 anni!!!!!!!! Dalla nascita del mio ometto........essere genitori è meraviglioso ma tornate fidanzatini per due giorni dopo notti in bianco, poppate, pannolini, denti, capricci e varie ed eventuali è quasi un sogno.....

Giustamente la principessina di casa ha pensato bene di ammalarsi proprio in questi giorni ma per fortuna niente di grave e possiamo partire lo stesso...

La valigia è quasi pronta, Matteo è già a dormire dalla nonna, Mariasole la porteremo li domani mattina, una notte senza la mamma è più che sufficiente visto che è ancora così piccola.... e poi via verso il relax....

Per questa nostra fuga romantica abbiamo scelto il lago di Alleghe vicino a Belluno, è un posto meraviglioso ci sono stata da bambina e non vedo l'ora di tornarci domani, abbiamo scelto un albergo con l'area wellness, non vedo l'ora !!!!!! Poi vi racconterò com'è andata ^_^

Adesso vado a finire di preparare le ultime cosine e poi subito a nanna...

...Che dire buon viaggio a me, anzi buon viaggio a noi ^_^

immagine tratta da http://www.panoramio.com/photo/56383814

Un abbraccio e buon week end

Mamma Carla

domenica 20 aprile 2014

BUONA PASQUA !!!!!!!!!!!


Il pane è quasi pronto...Il pasticcio agli asparagi è in forno...L'arista di maiale e la Faraona le ha cotte la mia dolce suocera con gli spinaci e le erbe dell'orticello di mio suocero...Per non farci mancare nulla ci aggiungiamo anche un po' di funghi raccolti in autunno dal mio papi...Le patate sono nella pentola che finiscono di rosolarsi per bene...La Colomba e le uova di cioccolato le porta la mia dolce mamma....La macedonia di fragole e ananas è in frigo pronta per essere messa nelle ciotoline con l'aggiunta di panna montata...i miei bimbi l'hanno già approvata con innumerevoli assaggi durante la preparazione...All'uomo di casa il compito di scegliere i vini, come sempre il re della nostra tavola dall'aperitivo al dolce sarà il Prosecco....Che dire noi siamo pronti e voi???



Da Mamma Carla

venerdì 18 aprile 2014

Ecco la seconda parte del racconto delle mie gravidanze che condivido con il Blog Mamme in Difficoltà.

Vi avevo promesso che vi avrei raccontato come continuarono le due gravidanze ed eccomi qua io le promesse le mantengo  ^_^


PANCIA 1 E PANCIA 2
Con la prima gravidanza dopo aver fatto il test tutto più o meno è rimasto uguale, a parte l'espressione "ebete" che mio marito tenne per una settimana, perchè ancora non ci credeva, ma è bastata la prima ecografia a cambiare tutto!!!!
Vedere quel puntino così piccolo e così vivo, sentire quel cuore battere forte forte, quasi non credi che tutto stia succedendo dentro di te. E ogni mese quel puntino diventa sempre più grande, più vero e con lui il tuo corpo cambia si trasforma, diventa meravigliosamente tondo e morbido...Ti senti speciale, prescelta..Tu così piccola ti rendi conto che hai un compito così grande da portare a termine...Quelle manine che si muovono, quei piedini che scalciano...che sensazioni meravigliose tutte insieme...
I ricordi più belli sono anche quelli di me sdraiata sul divano col papi affianco e la sua mano sulla pancia in silenzio ad ascoltare ogni piccolo movimento, ogni sussulto e ogni tanto ricordo che si piegava verso la pancia mi alzava la maglia e le dava un bacio, ad ogni bacio Matteo saltava e poi si metteva sull'ombelico e lo chiamava "Hey Matteo sono il papà!"...Com'era tutto magico, tranquillo....finchè dopo 40 settimane più 5 decise finalmente che era giunto il momento di farsi vedere e vi assicuro che il momento magico per qualche ora si è trasformato in un incubo...per poi tornare magico ma questa è un'altra storia...
Con la seconda tutto è stato un po' più movimentato da subito...intanto le facce da "ebete" sono state due...si la mia in primis e quella del papi. Abbiamo aspettato più di una una settimana per dirlo, nonistante fossi già quasi in dieci settimane, perchè non era proprio prevista questa nuova avventura, ma appena passata la "botta" iniziale tutto è diventato magico, ma non come per la prima....Si sempre meravigliosa la prima ecografia, il primo battito e tutto il resto ma questa volta ad aspettare questo meraviglioso dono della natura eravamo in tre ^_^
Spiegare a Matteo che nella mia pancia c'erano un fratellino o una sorellina non è stato proprio facile, forse l'ha capito quando ha visto la pancia crescere...Da subito ha deciso che sarebbe stata una femminuccia,la chiamava Peppa e così è stato è arrivata una bellissima sorellina ma non l'abbiamo chiamata "Peppa" ^_^
Poi un giorno ha iniziato a parlarle...si avvicinava alla pancia e le raccontava le storie, le cantava le canzoncine...Si amiche durante la seconda gravidanza erano in due a parlare alla mia pancia a volte anche contemporaneamente!!!!!! Povera Mariasole chissà che confusione avrà sentito...Ma la cosa che più mi faceva ridere era quando la sorellina iniziava a scalciare e magari mi lamentavo, lui si avvicinava e la rimproverava, le diceva di stare ferma, mi faceva morire dal ridere...e quando gli spiegavo che da grande avrebbe giocato con lui ma che appena nata avrebbe anche pianto lui mi rispondeva che se piangeva troppo la dovevamo riportare dalla sua mamma e non riuscivo a fargli capire che sarei stata io la sua mamma...ma questo poi l'ha scoperto in fretta da solo...si il giorno che è nata e lui è dovuto rimanere dai nonni un paio di giorni...Un altro giorno da ricordare tutta la vita, anzi due giorni, è stata una cosa lunga, ma anche questa è un'altra storia che se vorrete vi racconterò nel prossimo post ^_^

Un abbraccio a Tutte
Carla


giovedì 17 aprile 2014

Le "Coche di nonna Rita"


Ciao amiche oggi vi voglio presentare la mia nonna Rita e le sue "coche" ad uncinetto. 
"Coche" e non galline perchè  Matteo da piccolo, quando mio nonno lo portava nel pollaio, non riusciva a dire galline e le chiamava coche.
Le fa sempre verso Pasqua, ispirata forse dalle uova e dai pulcini che si vedono nelle vetrine dei negozi...
I miei bambini adorano giocarci, infilano un ditino nella pancia della gallinella,che mia nonna lascia aperta per infilarci gli ovetti di cioccolata, e le usano come marionette girando per la casa facendo coccodè....Io invece le preferisco la in bella mostra ognuna coi suoi pulcini, ma i bambini si sa riescono a far vivere ogni cosa e allora li lascio fare mi divertono così tanto  ^_^

E a voi piacciono? A me moltissimo, ma penso che questo si fosse già capito, non chiedetemi come si fanno perchè purtroppo non ho ancora imparato ma spero di riuscire a trovare il tempo per andare a fare una lezione di uncinetto dalla nonna per imparare ^_^


Un bacio grande e Buona Pasqua da
Mamma Carla

mercoledì 16 aprile 2014

ARRIVATI!!!!!!!!!!

Ciao amiche stamattina la giornata è davvero iniziata male!!!!!!! Come vi ho accennato nel post di sabato  ho cambiato lavoro e mi sono licenziata ..Beh siccome sono mamma di un bimbo che ha meno di 3 anni sono dovuta andare a convalidare le dimissioni all'ufficio per l'impiego...beh amiche un calvario!!! Vado a Bassano aspetto un'ora in fila e poi mi dicono di andare a Vicenza, intanto sono quasi le dieci, arrivo a Vicenza alle 11, altra fila,e mi dicono che devo andare al Ministero del Lavoro all'ufficio per la Tutela delle lavoratrici madri, che ovviamente è dalla parte opposta della città e chiude a mezzogiorno...Insomma per farla breve sono partita da casa alle 8 e sono tornata all'una e tutto per convalidare una firma e fare un timbro...ah nel frattempo sono riuscita anche a prendere una multa perchè tra il caos del traffico, a cui non sono abituata vivendo in una cittadina dove il maggior traffico c'è il martedì durante il mercato settimanale, e il mio orrendo senso dell'orientamento mi sono infilata contromano in una via e giustamente i vigili erano li ad aspettarmi!!!!!!!!! Sembrava fosse proprio la mia giornata no e invece........Sono tornata a casa e ad aspettarmi c'erano loro!!!!!!!! Devo ringraziare il postino che non trovandomi a casa, invece di portarli in deposito, ha ben pensato di lasciarli alla mia adorata suocera che prontamente, appena mi ha visto tornare a casa, è subito venuta a consegnarmeli  ^_^



Si amiche sono arrivati insieme!!!
Il regalino di +Sandy Rossi  e lo Swap "Carta Penna e Foglie di Tè" del Blog di +Manuela G.D. Un angolo in blu con la mia abbinata del blog BimBumBeta .

Devo dire entrambe TROPPO carine!!!!!!

Nel pacchettino di Sandy c'era un morbido cuoricino carinissimo con la mia iniziale tutta luccicosa, un bellissimo cestino di fettuccia con degli ovetti di cioccolata, che il mio ometto ha già degustato, una mini nutella, che ho nascosto per me e delle colombine in un cestino di vetro che però purtroppo non hanno superato il viaggio e sono arrivate un po' acciaccate, ma sto provvedendo a aggiustarle al meglio...GRAZIEEEEEE!!!!!!!!!!! Troppo Buona Sandy!!!!

Adesso ecco il turno di Betta per lo Swap "Carta Penna e Foglie di Tè"... intanto appena aperta la busta sono stata invasa da un buonissimo profumo di lavanda, che io adoro!!!!!! Dentro ho trovato 4 tipi diversi di tisane!!!!! Che già stasera inizierò ad assaggiare e una bustina speciale fatta da lei con le sue manine, ovviamente non da bere ma per profumare!!!!! Bellissima!!!!!! Quello che c'era scritto nella sua bellissima letterina invece lo tengo tutto per me ^_^

Che dire grazie ragazze per aver reso speciale questa giornata iniziata non proprio bene, cosa farei senza di voi!!!!!!!!

Un abbraccio fortissimo 

Mamma Carla ^_^




martedì 15 aprile 2014

Nel mio armadio ho trovato...


Ciao amiche/ci come va? Io oggi, visto la bella giornata, mi sono messa a riordinare l'armadio e tra uno scatolone e l'altro ho trovato un vestitino di quando ero piccola!!!!!!!!
Mia mamma mi ha sempre detto che era il mio preferito e me l'ha conservato.
Sono passati gli anni , io mi sono sposata e lei l'ha sempre tenuto chiuso in una scatola nel suo armadio, poi quando si sono trasferiti tra le varie cose che mi ha dato c'era anche lui...non me la sono mai sentita di buttarlo così ha sempre vagato tra un cambio stagione e l'altro...Erano però un paio d'anni che non mi veniva tra le mani e adesso vederlo mi ha fatto tornare un sacco di ricordi...



Ho cercato tanto e alla fine ho ritrovato una vecchia foto di quando ero piccola e lo indossavo...Nella foto sono nel giardino della vecchia casa, non si vede nella foto ma era sempre pieno di margherite, vedete il pino alle mie spalle? Quello era uno dei nostri alberi di Natale, che i miei hanno sempre rigorosamente preso veri con le radici e poi una volta troppo grandi ripiantato...Che nostalgia rivedere le foto della mia infanzia, il giardino la vecchia casa e tutto grazie ad un vestito ritrovato per caso....
Adesso non vedo l'ora di provarlo alla mia piccola principessa, anche se è un po' fuori moda, magari piacerà anche a lei come piaceva a me....

Con questo post partecipo alla staffetta di Blog in Blog adesso lascio il testimone a Samanta Giambarresi e al suo blog http://epochedimamma.wordpress.com/ . Buona lettura ^_^





lunedì 14 aprile 2014

Come ti riciclo gli avanzi della domenica...

Ciao amiche oggi voglio condividere con voi il mio "riciclo degli avanzi della domenica". Il menù comprendeva  filetto di maiale al pepe verde avvolto nella pancetta e salsicce lasciate cuocere a fuoco lento in pentola con un filo d'olio e nient'altro,le salsicce da sole bastano per insaporire anche il filetto, di contorno erbette di campo cotte al vapore e zucchine con carote passate in padella con olio,sale e pepe. Niente di difficile, ma come sempre ho cucinato troppo e qualcosa è avanzato, ma non abbastanza per tutti così ho pensato di trasformare il tutto in un buon strudel salato.

Ho steso prima le erbette, poi ho tagliato l'avanzo di filetto con l'avanzo delle salsicce a pezzettini e messi sopra. Alla fine ho coperto tutto con le zucchine e le carote. Chiuso e spennellato con l'olio rimasto nella pentola, si amiche ho riciclato perfino l'olio, quando faccio le verdure in padella prima le faccio andare a fuoco moderato con un po' d'acqua sale e pepe e l'olio lo metto a fine cottura, quindi non si cuoce  ^_^



Ed è venuto benissimo e buonissima...e sopratutto è bastata per  tutti  ^_^

Che dire buona giornata e buon appetito


sabato 12 aprile 2014

Che settimana!!!!!!!!

Ciao amici e amiche, questa per me è stata una settimana pazzesca!!!!
Mio marito a 34 anni suonati s'è preso la varicella!!! Si amici miei proprio la varicella!!! Non vi dico che bolle poverino!!!!! Mi faceva una pena!!! Ovviamente nessuno dei miei piccoli l'ha presa per cui sto aspettando al varco la fine dell'incubazione, più o meno sabato prossimo, giusto per Pasqua, per godermi una bella settimana di bambini urlanti pieni di bolle...Il mio bimbo più grande ha la febbre da martedì e dopo vani tentativi ci siamo dovuti arrendere all'antibiotico e la piccola sta tagliando nuovi denti, non vi dico che peperina...Io per fortuna a parte il raffreddore sto bene...

Ma questa settimana mi ha riservato anche delle belle sorprese, mi hanno chiamato da una ditta dove avevo fatto un colloquio settimana scorsa e BUM BUM BUM hanno valutato il mio profilo e mi hanno proposto un contratto d'assunzione!!!!!!!!! Inizierò il 22 aprile...Felicissima!!!!!!!! Per festeggiare oggi ho lasciato a casa i miei ometti ammalati e sono andata a fare shopping con la piccola di casa  ^_^

In più ad allietare queste belle notizie è arrivata la cartolina della mia amica +principessa claudia  di Claudiaraccontandomi .  


Che dire adesso mi merito un po' di riposo dopo queste avventure ^_^

Un abbraccio e buon sabato sera ^_^

lunedì 7 aprile 2014

E per il post n.100 una bella "Sfida a colpi di poesia"

Eccoci iniziamo bene la settimana con questa bella iniziativa che +Sandy Rossi ha letto nel Blog di Carla FirmatoCarla e ha nominato il mio blog per partecipare....Anche la mia amica +Rita Gerra  del blog Così per caso passavo di qua mi ha taggato quindi a questo punto non mi posso tirare indietro  ^_^

Il tutto consiste nel postare una poesia e sfidare 5 amiche che dovranno fare lo stesso entro 24 ore dal post..come pegno in caso di ritardo dovrebbero regalare un libro alla blogger che le ha invitate ^_^

Ecco la mia poesia, avevo promesso a Sandy che ne avrei messa una delle mie, ma mi vergogno troppo allora vi metto questa tratta dal Film "Papà ho trovato un amico" Uno dei miei film preferiti


Salice piangente con lacrime a forma di ramo,
perché piangi e non rispondi se ti chiamo?
E perché un giorno lui ti ha dovuto lasciare?
E perché non è potuto restare?

Sulle tue fronde si arrampicava
e con la sua piccola mano leggera ti accarezzava

Con la tua ombra vinceva l'estate
pensavi fossero eterne le sue risate?

Smetti di piangere salice piangente
perché questo piangere non servirà a niente,
credi che la morte te lo abbia tolto,
che non tornerà mai,

ma cercalo nel tuo cuore,
lo ritroverai.



Vada Sultenfuss (Anna Chlumsky)





Le amiche che voglio sfidare, ma senza impegno, sono:


da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/film/p/papa-ho-trovato-un-amico-(1991)/citazione-36609>

Conosciamoci con un post a settimana

Ciao amici e amiche e buon lunedì...Oggi volevo ringraziare +Le Creazioni di Ivy per la bellissima recensione che ha fatto del mio Blog, la troverete QUI ^_^
Si infatti ha creato questa bella iniziativa "Conosciamoci con un post a settimana" dove ogni settimana descrive un Blog e il suo autore...è bravissima e molto gentile.
Mi raccomando andatela a trovare il suo blog è ricco di spunti interessanti, tutorial molto belli e poi che dire delle sue creazioni...Semplicemente Stupende!!!!!!!!!

Un abbraccio a presto   ^_^

domenica 6 aprile 2014

Le perle di saggezza del Piccolo Matteo

Ciao amiche e buona domenica, oggi vi presento un blog col quale ho iniziato a collaborare....
Questo è il primo post che ho scritto per besweetbeamother.wordpress.com....L'autrice del Blog si chiama Michela e ha creato un angolino per i racconti di noi mamme, esperienze ed aneddoti divertenti di tutti i giorni...O come lei stessa mi ha scritto "L’idea era di raccogliere qualche esperienza che fosse di aiuto o che facesse sorridere le mamme che leggono l’articolo, insomma semplice condivisione di successi e patemi tipici delle mamme!" ....
Ed io non ho resistito e come primo articolo non ho che potuto raccontare Le perle di Saggezza del piccolo Matteo ...
Per iniziare con un sorriso
Che dire andatela a trova e buona lettura  ^_^
Un abbraccio Carla