Informazioni personali

La mia foto

Sono mamma di 2 bambini, mi piace creare, disfare,riciclare, aggiustare,cucinare e lavorare con la fantasia ma anche raccontarmi e raccontare....

martedì 9 agosto 2016

E se la mamma Deve lavorare?

Care amiche, oggi mi sento ferita .... Mi è capitato di leggere di mamme a tempo pieno elogiarsi di quanto sono brave, di come hanno scelto di essere mamme full time, di aver scelto di sacrificare il loro "benessere economico" per curare i figli e criticare invece le mamme che, a detta loro, preferiscono lavorare e mantenere una vita agiata fatta di lusso, week-end fuori casa, macchine nuove, case da sogno e vacanze ai tropici ... Io da mamma che lavora a tempo pieno mi sono sentita chiamata in causa e rattristata, perchè forse queste mamme non sanno cosa significa vedere altri crescere la tua vita ... andare al lavoro con le lacrime agli occhi mentre tuo figlio/a piangendo ti saluta con la mano dalla porta dell'asilo, non poterlo portare al parco giochi  ... tornare così stanche la sera da non aver voglia di mangiare, ma giocare lo stesso col tuo piccolo campione a calcio e finire quel disegno iniziato la sera prima con la tua principessa, per poi andare a letto a ore improponibili per sistemare la casa ... Io non ho una villa di lusso,  non faccio week-end in Spa ogni settimana, in 7 anni ci siamo concessi un week end per i bimbi a Trento,  guido un'auto che tra poco festeggerà la maggiore età, faccio una settimana di vacanza all'anno al mare, in appartamento, scrutando le offerte da febbraio a maggio insomma faccio una vita normale senza eccessi ne lussi .... Non sono migliore di altre, forse peggiore non lo so ma non giudico e non critico.... C'è chi ha avuto il Privilegio di poter scegliere, sicuramente con tanti sacrifici, io le invidio molto perchè questa alternativa a me non è stata concessa ... Io non ho potuto scegliere, devo continuare a lavorare, sognando un part time perchè è la mia unica alternativa ... Quindi per ora continuerò a giocare a calcio anche se stanca e a colorare arcobaleni di sera in sera, a cucinare senza fame e sorridere sempre. Con nel cuore la speranza di non leggere più critiche alle mamme che lavorano perchè non lo meritiamo ^_^

Un abbraccio